YouTube

BENVENUTO


IL CORTILE


LA STORIA NEI LIBRI


LA RIVISTA


dedicato a Luigi Mascheretti

03/12/2017

Ciao Luigi che per far capire chi sei stato veramente, ho dovuto dire "bicoco" !
Ti vedevo raramente e di solito al bar Centro, dove iol tuo arrivo o la tua presenza, non passava mai inosservata !


 



Un nomade, uno zingaro, un brigante o altro.
Tante erano le impressioni che davi a chi non ti conosceva personalmente. Ma per noi che ti conoscevamo da una vita (classe 1946) eri solamente colui che per iniziare un discorso o per rispondere,diceva sempre"ma che me, ma che me"!
Per scherzare, allora ti chiedevo sempre:
Luigi bevi un'aranciata alla menta ?
E la tua risposta era solita:
No, ma che me, ma che chi robe le, ma che i bie mia. I à bif apena i sbarbacc. Ma che me, ma che preferese ö bicer dè ì , grazie !
Famosi resteranno i tuoi racconti da militare, o di quando vorresti attraversare il fiume Brembo al Fornasotto con una vecchia auto coupè. O di quando avesti un incidente in auto e l'autista dell'altra auto portava il tuo stesso nome e cognome.
E tanti altri racconti da non raccontare !
Spero che tu non abbia dovuto soffrire prima di partire.
Ed ora, senza sapere dove tu possa essere, comunque ti faccio tanti auguri affinchè tu possa aver trovato qualche cosa, di cui nessuno sa niente, comunque al di là di quel niente che molti ipotizzano.
Un abbraccio da Mario e dagli Amici sinceri.
Ciao Bicoco e... Buon Natale comunque


PHOTO GALLERY


VIDEOCLIP



PARLIAMONE ON-LINE



LINK UTILI

Socio Culturale
Tutto Motori
ventisetterosso.com
museegillesvilleneuve.com
motogp.com/it/MotoGP
formula1.it
aeronautica.difesa.it
paracadutismo.it
Voci e Immagini
radiomarconi.com
museopelagalli.com
Ciseranesi
Web design: aquadro